L’Abruzzo, la terra e le cose buone...

L' Abruzzo, la terra e le cose buone sono le passioni di famiglia trasmesse dai nonni Antonio e Mario che hanno ispirato Stefano e Francesco, due fratelli di 29 e 26 anni a produrre il loro vino biologico.

Dall’ amore per il buon vino e il rispetto per il territorio è nata l’Azienda Vinicola Petrini che interamente con uva biologica raccolta a mano, selezionando solo i grappoli più maturi nelle Provincie di Pescara e di Chieti imbottiglia un prodotto deciso ed elegante.

L’obiettivo è non alterare la naturalità del vino, l’attenta selezione della materia prima permette infatti di intervenire il meno possibile in cantina. Il sapiente e discreto lavoro dell’enologo e di un consulente esterno lasciano emergere la bontà e il carattere di quelle uve. La loro provenienza interamente biologica è garantita da ICEA, istituto di certificazione che con serietà monitora la filiera aziendale nei dettagli, contribuendo allo sviluppo sostenibile della produzione biologica agricola e vinicola.

Vitigni e vini

La giovane Azienda Vinicola Petrini esordisce con 20 000 bottiglie, la sua produzione di nicchia è in rapida crescita. I vitigni raccolti e utilizzati nella vinificazione sono:

  • Montepulciano d’Abruzzo doc
  • Chardonay
  • Pecorino
  • Trebbiano

Le colline che guardano il mare, simbolo inequivocabile di questa regione, caratterizzano indelebilmente il vino Petrini e le bottiglie attualmente sul mercato lo raccontano bene

Il percorso dal Montepulciano deciso e tradizionale al Pecorino sapido e fresco al più ricercato Metodo Classico accompagna chi assaggia dalla tradizione all’innovazione dalle colline al mare.

Nell’autunno 2018 verranno presentate due nuove linee: una totalmente senza solfiti aggiunti e un Montepulciano d’Abruzzo Riserva doc, invecchiato in botti di Rovere e in barrique francese, fiore all’occhiello di Stefano e Francesco.

Le vigne

 

Certificazione biologica ICEA

La certificazione biologica è garantita da ICEA, Istituto per la Certificazione Etica Ambientale fondato, senza scopo di lucro, da esperti innamorati della natura e dei suoi frutti.

Il consorzio monitora attentamente le aziende in tutti i passaggi della filiera produttiva, garantendo attenzione e rispetto per l’ambiente e per il territorio.

ICEA verifica la conformità al metodo biologico di tutte le fasi della produzione secondo le norme dell’Unione Europea (REG. CE 834/07 e CE 889/08) e offre una certificazione spendibile in Italia e all’estero.